Un luogo cosmopolita per profumi, sapori e persone, dove s’incontrano realtà agroalimentari regionali e non. Il Mercato delle Erbe è il mercato coperto più grande del centro storico, dove primizie di frutta e verdura, carne, formaggi, salumi, vini e pesce fanno da padroni.

Ogni giorno apre le sue porte alla “spesa quotidiana” bolognese e tra le file dei banchi si possono acquistare i migliori prodotti freschi in commercio: dalla scelta biologica ai prodotti doc e dop. 

Il Mercato delle Erbe rappresenta il cuore originario del centro cittadino, un luogo dove, oltre che al commercio, si può scoprire la continuità della storia di Bologna strettamente legata alla gastronomia, al cibo e alla tradizione. Immersi in aromi di ogni genere si possono ammirare i commercianti indaffarati con clienti di tutte le generazioni e dalle più svariate provenienze. Signore signori locali, universitari, e turisti sono gli avventori quotidiani di questo spazio che celebra la vita di Bologna, città oggi conosciuta nel mondo soprattutto per il cibo.